​Manduria-Monteroni 5-0

Il Manduria rifila una cinquina al Monteroni

La squadra di Lippolis strapazza gli avversari schiacciandoliper 90 minuti nella propria metà campo

Calcio
Manduria lunedì 19 novembre 2018
di La Redazione
Stadio Dimitri
Stadio Dimitri © La Voce

Il Manduria stravince contro la squadra leccese, giunta a Manduria forse con l’intento di strappare un pareggio ma che è stata costretta invece a subire la supremazia dei biancoverdi per tutti i 90 minuti dell’incontro. L’undici di Lippolis appare subito pericoloso e tenta la via del goal già a un minuto dall’avvio con Riezzo in gran forma che tenta un tiro dal limite costringendo Pellegrino a respingere. Dopo un lungo fraseggio a centrocampo, al 19’ il Manduria sblocca il risultato, mischia che si forma in area di rigore, con palla che viene respinta più volte dalla difesa leccese, bravo Zaccaria ad incunearsi e battere a rete. al 21’ altro tentativo di Riezzo con palla che finisce di poco fuori. Nella ripresa la musica non cambia e il Manduria parte subito all’attacco e raddoppia al 2’ su un tiro di Riezzo che vale la pena descrivere, palla con effetto che colpisce dapprima la traversa con una traiettoria a calare e si infila nella rete. Passano solo 8 minuti e i biancoverdi fanno tris con Castellaneta. Al 12’ è ancora Riezzo a tentare la via del goal con un tiro secco dal limite respinto sulla linea da Pellegrino, cui fa seguito al 15’ una bordata di Birtolo dalla trequarti che sibila sulla traversa. Anche Arcadio effettua un tentativo al 34’ e costringe Pellegrino a prodursi in una parata a terra. Al 36’ goal annullato al Manduria per fallo di Castellaneta che si aggiusta la palla con la mano prima del tiro. Bell’azione di Mero al 37’ che indirizza un cross per Arcadio che di testa manda la sfera di poco fuori. Il Monteroni cerca di limitare i danni e si arrocca nella sua metà campo ma è il Manduria cheva a rete per la quarta volta al 39’ con Mero e chiude il conto con la quinta segnatura al 42’ ad opera di De Pascalis.

Manduria: Termite, Vantaggiato (26’ s.t. Mero), Gallone, Erario (36’ s.t. Nodriano), Cirrottola, Calò, Riezzo (36’ s.t. Pisello), Arcadio, Birtolo, Castellaneta (25’ s.t. Conte), Zaccaria (14’ s.t. De Pascalis). A disp.: Tolardo, Carrozzo, Marilli, Scialpi. All. Lippolis

Monteroni: Pellegrino, Quarta G. (21’ s.t. Mello), Guido, Errico, Caione (28’ s.t. Quarta F.), Saracino, Lamusta, Quarta G.II (7’ s.t. Guido D.), Taurino, Buonfrate, Sakho (7’ s.t. Quarta M.). A disp.: Carlà, Kemani, Vadacca.All. Manca

Arbitro: Conversa di Bari

Marcatori: P.t.: 19’ Zaccaria. S.t.: 2’ Riezzo, 10’ Castellaneta,39’ Mero, 42’ De Pascalis.

Note: Ammoniti: Castellaneta, Taurino. Angoli: 4 a 0 per il Manduria.

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE C

Soleto-Capo di Leuca (sospesa per impraticabilità di campo)
Copertino-Atletico Veglie 2-2
Manduria- Monteroni 5-0
Memory Campi- Racale 3-3
Poggiardo-Sanarica 4-0
Seclì-Leverano 0-1
Veglie- Matino 0-0
Virtus Lecce-Galatone 7-1

La Classifica

Veglie 20
Matino 19
Manduria 18
Capo di Leuca 15
Seclì 15
Monteroni 14
Poggiardo 13
Virtus Lecce 12
Racale 12
Galatone 12
Memory Campi 10
Soleto 9
Copertino 9
Atletico Veglie 6
Leverano 6
Sanarica 1

Le partite di domenica 25 novembre

Atletico Veglie-Memory Campi
Capo di Leuca-Virtus Lecce
Racale-Poggiardo
Monteroni-Seclì
Leverano-Veglie
Galatone-Copertino
Sanarica-Manduria
Matino-Soleto

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette