Partita contro il Maglie

Difficile trasferta dei biancoverdi in campo neutro a Otranto

Gli uomini del presidente Tommasino sono fermamente intenzionati a proseguire il trend positivo che dura da cinque turni

Calcio
Manduria sabato 04 dicembre 2021
di La Redazione
Locandina
Locandina © La Voce

Ultimo impegno per ciò che riguarda il girone d'andata. Lungo il proprio cammino al Manduria si frappone l'ostacolo Maglie. Avversario, oltremodo,scomodo che, in graduatoria, sopravanza i messapici di due punti.

Gli uomini del presidente Tommasino sono fermamente intenzionati a proseguire il trend positivo che dura da cinque turni, coincidente con l'upgrade di cui ha beneficiato l'organico affidato a Gabriele Geretto.  In particolare l'innesto di Fionn Reilly ha conferito solidità al centrocampo ed equilibrio all'intero complesso. E proprio l'irlandese costituirà l'asse portante del quattro-quattro-due, flessibile e modulabile,  che, verosimilmente, verrà contrapposto al Maglie.

Come sempre più spesso accade nella massima competizione calcistica regionale, si giocherà in terreno neutro, stante l'indisponibilita' del "Tamborino-Frisari", casa del Maglie. Arena designata della contesa, che sarà  diretta dal molfettese Vito Mattia Losapio, lo stadio "Nachira" di Otranto . Start alle 14 e 30 con la consueta diretta video sui canali de "La Voce" e di Antenna Sud.

Maurizio Pasculli

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti