Incontro importante al Dimitri

Domani i biancoverdi affronteranno l’Ugento con il cuore rosso dell’Aido

Per tale benefico fine anche donne e minori contribuiranno con un ticket di un euro

Calcio
Manduria sabato 27 novembre 2021
di La Redazione
Locandina
Locandina © La Voce Di Manduria

L'ultima grande sulla strada del Manduria, prima del giro di boa. L'Ugento, avversario designato dei messapici, rappresenta, numeri alla mano,  la seconda forza del girone. Pertanto Coccioli & C. avranno una bella gatta da pelare. Non sarà impresa semplice domani allungare a cinque la serie di risultati utili consecutivi, ma la giovane truppa affidata alle cure di Gabriele Geretto è abituata a stupire i propri appassionati tifosi. Peraltro i messapici avranno dalla loro il fattore campo. 

L'esilio nella limitrofa Sava è durato un solo turno casalingo. In netto anticipo sui tempi previsti, difatti, si torna a giocare fra le mura amiche, giacché il malandato manto erboso del "Dimitri" è stato ripristinato in maniera repentina. In occasione della giornata pro AIDO una porzione dell'incasso sarà devoluta all'associazione.

Per tale benefico fine anche donne e minori contribuiranno con un ticket di un euro. L'accesso all'impianto di via per Sava sarà consentito solo a chi sarà munito di green pass. Prevendita presso il Link Bar, in via Falcone, il Forno, in piazza Giovanni XXIII, e, solo sabato dalle sedici alle diciotto e domenica dalle dieci alle dodici, direttamente  nella segreteria della società, ingresso spogliatoi. Dirigerà l'incontro Ruggiero Doronzo di Barletta. Il match sarà video trasmesso, rigorosamente in diretta, sui canali tv e social della "Voce di Manduria" e di Antenna Sud.

Maurizio Pasculli

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti