Raduno a Lucignano in provincia di Arezzo

​L’atleta Melle convocato con gli azzurri in onore dell’amico Alex Zanardi

Dopo mesi di fermo attività per le note problematiche che il Covid 19 ha causato all’intera attività sportiva nazionale, il vicecampione del mondo di triciclo...

Altri Sport
Manduria mercoledì 15 luglio 2020
di La Redazione
Melle con Zanardi
Melle con Zanardi © La Voce di Manduria

L’atleta paralimpico manduriano, Leonardo Melle, indosserà nuovamente la maglia azzurra della federazione Ciclistica Italiana per prendere parte al raduno che si terrà dal 20 al 24 luglio a Lucignano in provincia di Arezzo in onore di Alex Zanardi.

Dopo mesi di fermo attività per le note problematiche che il Covid 19 ha causato all’intera attività sportiva nazionale, il vicecampione del mondo di triciclo, riparte con un collegiale su strada come segno di vicinanza all’amico e collega Alex vittima che ancora sta lottando per la vita all’Ospedale di Siena a pochi chilometri di distanza dalla località scelta per il collegiale.

Così pur non potendo essere materialmente vicini al loro amico, gli azzurri si sentiranno idealmente accanto a lui con la fortissima speranza che arrivino al più presto buone notizie .
Il C.T.Mario Valentini ha convocato 13 atleti azzurri tra cui Leonardo Melle e Alessandro D’Onofrio che facevano già parte del giro azzurro e che per problemi vari avevano mancato le ultime convocazioni.

«Onoratissimo della convocazione, finalmente potrò fare qualcosa di concreto per il mio amico che sta lottando una battaglia che io ho conosciuto e per questo mi fa sentire ancora più vicino as Alex», è il commento del campione manduriano.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ciro ha scritto il 15 luglio 2020 alle 10:23 :

    orgoglio Manduriano Rispondi a Ciro