Sempre sul podio

Pino Buccolieri “tigre d’acciaio” in Usa, sfida il mondo a 75 anni

La «tigre» continua a fare quello a cui ha sempre creduto

Altri Sport
Manduria giovedì 03 gennaio 2019
di La Redazione
Pino Buccolieri
Pino Buccolieri © La Voce di Manduria

Pino Buccolieri, «la tigre», il body builder campione d’Italia e d’Europa si prepara per conquistare il titolo mondiale. L’annuncio è dello stesso atleta manduriano che alla veneranda età di 74 anni (quando a giungo prossimo salirà sul palco di Boston nel Texas sarà quasi 75enne), continua a sfidare i culturisti della sua categoria over 70 ed anche la natura e l’immaginario collettivo che vuole uno della sua età in giacca da camera e pantofole oppure nei giardinetti a spasso con il cane o con i nipotini. La «tigre», invece, continua a fare quello a cui ha sempre creduto: modellare il suo fisico con l’esercizio e il rigido controllo della dieta senza mai lasciarsi incantare da «trucchi» chimici. «Fino a quando potrò continuerò a calcare i palchi delle competizioni dove voglio arrivare sempre primo al massimo della preparazione e del rigore tecnico», afferma Buccolieri mentre trascorre ore ed ore tra gli attrezzi della sua palestra. Appuntamento a giugno con l’augurio di raggiungere anche quest’altro traguardo.

Lascia il tuo commento
commenti