Di Maruggio

​Lotta K-1, Salvatore Rizzo si aggiudica il titolo intercontinentale

Nella notte del “Mith of Eracle III” un giovane di Maruggio ha battuto un atleta egiziano, nel match valido per il titolo Intercontinentale K-1 semi-pro full rules 3x3.

Altri Sport
Manduria lunedì 09 luglio 2018
di La Redazione
Salvatore Rizzo
Salvatore Rizzo © Google

Nella notte del “Mith of Eracle III” un giovane di Maruggio ha battuto un atleta egiziano, nel match valido per il titolo Intercontinentale K-1 semi-pro full rules 3x3.

Si tratta di Salvatore Rizzo, l’atleta maruggese che domenica 8 luglio in piazza San Giovanni a Sava si è aggiudicato l’incontro K-1, valido per il titolo Intercontinentale ICO/XFC. Vittoria conquistata alla prima ripresa per KO, contro Mohamed Shedo, campione d’Egitto in carica nella categoria 65 kg.

Il K-1 style è uno forma di combattimento che si avvale di tutte le tecniche del Full Contact e della Kick Boxing, alle quali si aggiunge la possibilità di usare le ginocchia, senza trattenere a lungo la testa dell’avversario (clinch), al contrario della Muay Thai.

Salvatore Rizzo, 24enne atleta del team Scorrano, non è certo nuovo a questi exploit. Infatti, solo un anno fa (2 luglio 2017) si è aggiudicato il titolo Mondiale a Roma. E ancora prima, sempre nella capitale, si è laureato per due volte campione Italiano K-1 nella rispettiva categoria.

Il team di Maruggio ha espresso tutta la soddisfazione per il traguardo raggiunto, prima della consueta foto di rito. Pronti per una nuova sfida sul ring, non prima di una meritata vacanza.

Mario Lorenzo Passiatore

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Anonimo ha scritto il 09 luglio 2018 alle 20:49 :

    Se avete così tanta voglia di provare dolore perché non partorire???? Che strani gli uomini...provano piacere nel soffrire Rispondi a Anonimo