Nella scuola manduriana

I fighters di Giulio Morgante in tour tra Roma, Atene, Belfast e Tenerife

L’eccellenza pugliese di questo sport

Altri Sport
Manduria venerdì 01 ottobre 2021
di La Redazione
Daniele Scagliusi
Daniele Scagliusi © La Voce di Manduria

Sono tante le tappe internazionali che gli sportivi da combattimento del “Centurion Club” di Manduria, dovranno affrontare nei prossimi tre mesi. Da Roma ad Atene, da Belfast a Tenerife e nella stessa Manduria, il coach Giulio Morgante ha tessuto una maglia internazionale di collaborazioni che permetterà ai suoi atleti di portare sul ring - e in televisione - l’eccellenza pugliese di questo sport.

Tra le date, in particolare, il 16 ottobre tre atleti del Club di Morgante sbarcheranno negli studi televisivi di Atene. L’evento greco è il Quest Fighiting League e sarà trasmesso in pay per view. I fortunati sportivi sono Matteo Pichierri, giovane atleta savese già distinto in numerosi eventi di risonanza nazionale e internazionale, Marco DeGaetani, fighter veterano dell’accademia manduriana e anche una donna, Laura Mangia, atleta di punta del team Vetrugno di Leverano. Il 30 ottobre, invece, i migliori sportivi di Morgante, Laerte Pichierri e Daniele Scagliusi combatteranno a Roma al Venator f.c., l’evento di MMA (arti marziali miste) tra i più importanti in Europa. “Pichierri – commenta Morgante – è un atleta savese giovanissimo che ha già calcato i ring più importanti d’Europa: Cage Warrior Inghilterra, Venator e Messapicum e ora cerca la sua conferma come atleta tra i migliori 61kg italiani. Continua l’allenatore di Manduria, anche Daniele Scagliusi, Top Fighter affermato, è tra i migliori d’Europa nella sua categoria da juniores e ora combatterà il suo terzo match da professionista dopo due schiaccianti vittorie, quella nel limite e quella nella categoria lightweight (70kg) a Messapicum f.c.”.

Il 13 novembre, i professionisti del Club Centurion si sposteranno, invece, all’Hombres de Honor di Tenerife. L’evento spagnolo, per la prima volta esordirà con lo sport MMA per la sezione professionisti. A partecipare ci sarà Laura Mangia per la cintura WKN delle Canarie e per il Top Fighter Florenzo Pesare che debutterà in MMA dopo oltre cinquanta match da professionista nella Muay Thai e nella Kickboxing/K1 avvalendosi di due titoli italiani, due titoli europei e uno mondiale. Il 4 dicembre, il team di Daniele Scagliusi, Florenzo Pesare e Paolo Vista saranno impegnati al Cage Conflict di Belfast, in Irlanda. Il 18 dello stesso mese, si svolgerà a Manduria l’evento organizzato dallo stesso Giulio Morgante, il Messapicum f.c., in una nuova edizione invernale dopo quella estiva conclusa lo scorso 21 luglio.

Quella di Morgante, è una sfida continua nel portare le differenti forme dello sport da combattimento – con i suoi atleti pugliesi e soprattutto il nome della sua amata città messapica - a essere riconoscibile e stimato in tutto il mondo.

Marzia Baldari

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti