Risultati

Sono manduriani le campionesse e i campioni italiani del Latin Style

Pieno successo a Rimini della scuola Team Dance Erario Academy di Manduria

Altri Sport
Manduria giovedì 22 luglio 2021
di La Redazione
Il team vincente
Il team vincente © La Voce di Manduria

In corso fino a domenica 25 luglio a Rimini, i Campionati italiani di danza sportiva organizzati dal Fids – Federazione italiana danza sportiva – proseguono con la disciplina Latin Style. Abbigliamento, decorazioni, accessori, musica, originalità coreografica e tecnica sono i principali fattori di giudizio che permettono agli atleti in concorso di assicurarsi la medaglia d’oro. Il Team Dance Erario Academy di Manduria li mette a segno tutti, ottenendo ben diciotto medaglie d’oro, cinque d’argento e due in bronzo. Non solo un grande successo per la scuola manduriana Erario, ma un traguardo di eccellenza per le atlete e gli atleti – e i coach Gregorio Erario e Pamela Costa – che grazie al loro talento e dedizione hanno permesso alla città messapica di primeggiare in un contesto nazionale e internazionale della danza sportiva.

Entrata a pieno titolo nei Campionati italiani 2021, la disciplina Latin Style racchiude diverse specialità come la Samba, il Cha Cha Cha, la Rumba e il Jive, ma il suo punto forte è l’ideazione di una coreografia originale con un tema e concetto di fondo. In un minuto e trenta secondi, i ballerini devono agguantare l’attenzione dei giudici per raggiungere il podio. Gli atleti manduriani Lucia Dimilito, Lara Calò, Alessandro Malorgio e Gabriele Di Bello, ancora adolescenti, sono i Campioni e Campionesse italiane di questa disciplina nelle due categorie solo e duo, maschile e femminile. Sono tanti altri i risultati ottimali che la scuola Erario ha ottenuto con i suoi atleti in gara, vediamo, quindi, i risultati con precisione.

Per la categoria “Solo femminile” 15 – 16 anni, classe A (Samba, Cha Cha Cha, Rumba e Jive con programmi liberi e tecnica di danza latino americane), la ballerina Lucia Dimilito è Campionessa Italiana nel Cha Cha Cha. Conquista il secondo posto nella Samba e nel Jive, quarto nella Rumba. Nel “Duo femminile sincronizzato” 15 – 16 anni, classe A, sempre Lucia Dimilito con l’atleta Lara Calò consegue tre medaglie d’oro: Campionesse Italiane nella Samba, nella Rumba e nel Jive guadagnando il secondo posto nel Cha Cha Cha. Per la categoria “Duo femminile coreografico”, entrambe raggiungono il titolo di Campionesse nella Samba e nella Rumba e il secondo posto nel Cha Cha Cha e nel Jive. L’atleta Alessandro Malorgio nella categoria “Solo maschile” 15/16 anni, classe C (Samba, Cha Cha Cha, Rumba e Jive con routine obbligatoria e coreografia con figurazioni libere) è Campione Italiano di tutte le specialità. Malorgio, con il ballerino Gabriele Di Bello, nel “Duo maschile sincronizzato” e nel “Duo maschile coreografico” conquistano il titolo di Campioni Italiani – ancora – in tutte le sezioni della categoria C. Un risultato mirabile.

Francesca De Pascale e Aurora Bianco nella categoria “Duo Femminile coreografico” 15/16 classe C, raggiungono il terzo posto nella Samba e nel Jive, il quarto nel Cha Cha Cha e nella Rumba. Nel “Solo femminile” classe B (Samba, Cha Cha Cha, Rumba e Jive con routine obbligatoria e coreografia con figurazioni libere), nelle sezioni d’età over 17 e 15/16 anni, Ilaria Tornese e Lara Calò arrivano in semifinale contro 150 e 90 atlete. Per la categoria “Solo femminile over 17”, Anna Malorgio raggiunge la 36° posizione, Sara Dimitri la 48° posizione, Francesca Dimitri la 70° posizione. Nella Classe C “Solo Femminile” 13/14 anni su 150 atlete, Francesca De Pascale e Antonella Monteduro si classificano rispettivamente al 38° e 43° posto. Nel “Solo Femminile” 15/16 anni Classe C, contro 98 atlete, Aurora Bianco raggiunge la 35° posizione e nella categoria 13/14 anni del “Solo maschile”, Gabriele di Bello guadagna il 7 posto.

Marzia Baldari

Lascia il tuo commento. (Quelli con indirizzo email falso non saranno pubblicati)
commenti