L'avventura nella gara d'altura del team messapico

Velisti manduriani alla regata di Polignano a Mare e poi alla Brindisi-Corfù

Con la Yomee Autopin manovrata dallo skipper Andrea Milizia

Altri Sport
Manduria giovedì 01 aprile 2021
di La Redazione
La Yomee Autopin
La Yomee Autopin © La Voce

Ci saranno velisti manduriani alla Coppa dei campioni di Polignano a mare, l'evento sportivo velico più importante della Puglia che si terrà dal 7 all'11 aprile. Si tratta di una competizione che accoglie le imbarcazioni d'altura che meglio si sono piazzate nei campionati delle rispettive zone. I manduriani saranno a bordo della “Yomee” (idioma dialettale manduriano che indica soddisfazione, compiacimento), un Comet 12 timonato dall’unico del team non manduriano, il savese Andrea Milizia. Lo skipper, veterano della vela ionica, sfiderà i venti e le correnti con un equipaggio tutto manduriano composto da Felice Nardone (prodiere), Gilberto Foggetti (tailer), Giuseppe Gennari (drizze), Leonardo Giuliano (prodiere), Vanni Russo (tailer) e Fabio Attanasio (randa).

Il team della Yomee Autopin (unico a rappresentare anche la provincia di Taranto) se la vedrà con equipaggi di altissimo livello, tra cui l'attuale campione Italiano in carica ORC. La cornice dell'atteso evento velico sarà quella meravigliosa di Polignano a Mare, dove in questi giorni sono iniziati gli allenamenti degli atleti partecipanti.

La Yomee Autopin iscritte alla categoria "Gran Crociera" parteciperà anche, dal 13 al 15 giugno prossimi, alla regata internazionale Brindisi/Corfù.

Le gare saranno trasmesse in diretta sulla emittente TRM, canale 171 e sulle pagine social di Yòmee Autopin sailing Team (Facebook) e Yòmee Comet 12 (Istagram).

Lascia il tuo commento
commenti