Dopo il Covid, tutto il Giannuzzi come prima

Le rassicurazioni da Taranto

La redazione Riflettori su ...​
Manduria - mercoledì 31 marzo 2021
Giannuzzi Covid
Giannuzzi Covid © La Voce

In riferimento agli articoli apparsi sui quotidiani locali negli ultimi giorni e riguardanti una “presunta” chiusura del reparto di Nefrologia del Presidio Ospedaliero di Manduria, la direzione strategica della ASL Taranto e la dottoressa Irene Pandiani, direttrice del presidio, puntualizzano quanto segue.
 
A partire dal mese di novembre 2020, tutto l’Ospedale “M. Giannuzzi” è stato convertito in Ospedale COVID, secondo le indicazioni ricevute dalla Regione Puglia. Di conseguenza, tutti i pazienti, compresi i pazienti nefrologici, che si sono recati al Pronto Soccorso e che sono risultati negativi al COVID, sono stati trasferiti negli ospedali limitrofi. In ogni caso, è stata garantita l’attività di dialisi nei confronti dei pazienti negativi al COVID (circa 90 persone) e anche, attraverso percorsi differenziati, quella nei confronti di pazienti dializzati positivi al COVID. Presso il reparto di Nefrologia, inoltre, erano stati riservati alcuni posti per quei pazienti dializzati che necessitavano di approfondimento diagnostico.

Dalla scorsa settimana, l’aumento del numero di accessi di pazienti COVID al Pronto Soccorso ha indotto la Direzione Medica a potenziare ulteriormente il numero dei posti letto per pazienti COVID positivi, rendendo necessario lo spostamento di personale e la conseguente sospensione di tutti gli eventuali ricoveri presso la Nefrologia del Presidio.

Nel momento in cui la curva della pandemia tenderà alla riduzione, si ripristineranno tutte le attività assistenziali temporaneamente sospese, nel rispetto del Piano di Riordino deliberato dalla Regione Puglia.

Asl Taranto

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giova ha scritto il 31 marzo 2021 alle 16:03 :

    Come Rispondi a Giova

  • Cosimo ha scritto il 31 marzo 2021 alle 15:27 :

    Come prima? Come prima? Quindi Chirurgia a pieno regime? Ortopedia idem? Il ritorno di Oncologia? Oculistica, Emoteca, Diabetologia, Ambulatori di Ostetricia e Pediatria? Riapertura di Nefro, Cardio-Utic e perchè no, anche il punto nascite? Beh tornerà un ospedale di 1mo livello dunque 😂 Bello sognare! Rispondi a Cosimo

    Domenico ha scritto il 02 aprile 2021 alle 15:57 :

    magari con cappuccino e cornetto a domicilio! Ma faccia il favore Rispondi a Domenico

Altri articoli
Gli articoli più letti