Boom di accessi

E' on line il sito del reddito di cittadinanza (Ecco il link)

Per il primo mese servirà solo a fornire informazioni.Successivamente, dal 6 marzo, diventerà il portale sul quale sarà possibile richiedere telematicamente il reddito di cittadinanza

Salento Puglia e mondo
Manduria lunedì 04 febbraio 2019
di La Redazione
Il sito
Il sito © La Voce

In poco più di 7 mesi di governo abbiamo trovato i soldi, scritto il decreto e oggi facciamo un altro passo in avanti per smentire chi ha detto che il reddito è un'illusione, una presa in giro per i cittadini italiani». Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio presentando oggi a Roma, insieme al premier Giuseppe Conte, il nuovo portale per la richiesta del reddito di cittadinanza e la card sulla quale saranno accreditati i fondi. Prima di presentare il sito web e di lanciare un video tutorial che spiega come funziona il beneficio, Di Maio ha citato Albert Einstein: «Tutti coloro che dicono che è impossibile dovrebbero lasciare stare chi ce la sta facendo», ha detto riportando l'affermazione del grande scienziato.

«Il reddito lo abbiamo costruito intorno alle imprese» che possono arrivare ad avere «fino a 18 mesi di sgravi, pari al reddito che stava prendendo la persona» che viene assunta, ha spiegato ancora Di Maio. Prima di presentare la card “numero uno”, solennemente conservata sotto una teca di vetro, «la prima di 3 milioni», ha detto il leader M5s, con cui «si ristabilisce il rapporto di fiducia tra lo Stato e i cittadini». Lo Stato, ha ribadito, «torna amico dei cittadini» dopo «la batoste pro austerity».


Il nuovo sito (www.redditodicittadinanza.gov.it) è attivo da subito, anche se per il primo mese servirà solo a fornire informazioni.Successivamente, dal 6 marzo, diventerà il portale sul quale sarà possibile richiedere telematicamente il reddito di cittadinanza, uno sportello virtuale al quale si affiancheranno quelli reali di Poste e Caf.

Lascia il tuo commento
commenti