Il drammatico sfogo sui social

Ladri in casa dell'assessora Capone: "pusillanimi, ci avete rubato tutti i ricordi"

A darne notizia è stata la stessa esponente della giunta regionale con un post pubblicato poco fa sul suo profilo Facebook

Salento Puglia e mondo
Manduria domenica 06 gennaio 2019
di La Redazione
Loredana Capone
Loredana Capone © Da Facebook

I ladri sono introdotti nell’appartamento di Lecce dell’assessora alla Cultura e Turismo della Regione Puglia, Loredana Capone. A darne notizia è stata la stessa esponente della giunta regionale con un post pubblicato poco fa sul suo profilo Facebook indirizzato «Ai pusillanimi intrufolatisi in casa». Lo scritto prosegue così. «Siete entrati nella nostra casa.

Avete rubato ogni nostro ricordo, mio, di Massimo, del nostro matrimonio, di ogni nostra ragazza.
Avete cercato di tagliare le nostre radici, ma non ci ruberete il sorriso. Il vostro guadagno non vi renderà felici, pusillanimi. Il significato di ogni cosa che avete preso è per noi, non per voi. E in noi rimarrà per sempre».

Loredana Capone esponente di spicco del Partito democratico salentino, è sposta con l’ingegnere Massimo Romano ed è madre di quattro figli.
Lascia il tuo commento
commenti