Solo Lizzano ha risposto e la Asl

Task force contro i maltrattamenti e le violenze

​I servizi sociali dell’ambito 7 di cui il comune di Manduria è capofila, ha proposto l’istituzione di una task force che si occupi di fare emergere e combattere i casi di violenza e maltrattamenti

Locali
Manduria martedì 11 giugno 2019
di La Redazione
Violenza domestica
Violenza domestica © La Voce di Manduria

I servizi sociali dell’ambito 7 di cui il comune di Manduria è capofila, ha proposto l’istituzione di una task force che si occupi di fare emergere e combattere i casi di violenza e maltrattamenti in genere nei comuni del distretto. Per questo il responsabile dell’Ambito, Raffaele Salamino, ha invitato tutti i sindaci e la direzione del distretto sanitario della Asl di Taranto a rendere disponibile dal proprio organico un professionista con esperienze specifiche che possa fare parte di un gruppo multidisciplinare. Gli unici a rispondere sono stati il comune di Lizzano e il distretto socio sanitario della Asl che hanno messo a disposizione rispettivamente un assistente sociale e una psicologa.

Le professioniste che faranno parte della task force in materia di maltrattamenti e violenza sono l’assistente sociale Gabriella Alfano e la psicologa Filomena Summa. Farà parte dell’a costituita equipe anche l’assistente sociale del comune interessato al «caso» da trattare e il dirigente dell’Ufficio di Ambito di Manduria. Sarà cura degli uffici manduriani stabilire i compensi e i compiti specifici a cui dovrà assolvere il nuovo gruppo interdisciplinare.

Lascia il tuo commento
commenti