Politica e polemiche

«I lavori del depuratore entro il 15 aprile» riunione a Bari tra politici e comuni, escluso Avetrana

Tutti d’accordo nel far iniziare i lavori quanto prima, l’occasione dell’incontro ha acceso la polemica tra Franzoso e il consigliere regionale Luigi Morgante

Locali
Manduria mercoledì 13 marzo 2019
di La Redazione
Franzoso - Morgante
Franzoso - Morgante © La Voce di Manduria

«I lavori per il depuratore a Urmo Specchiarica inizieranno nella prima quindicina di aprile». La notizia è emersa questa mattina nel corso di un’audizione nella sede della Regione Puglia richiesta dalla consigliera regionale Francesca Franzoso. All’incontro l’esponente di Forza Italia ha invitato i tecnici della Regione e i rappresentanti dei comuni di Manduria e Sava e non di Avetrana che è stato escluso.

Tutti d’accordo nel far iniziare i lavori quanto prima, l’occasione dell’incontro ha acceso la polemica tra Franzoso e il consigliere regionale Luigi Morgante accusato di aver promosso «riunioni carbonare» sul tema depuratore. Il riferimento era indirizzato all’iniziativa promossa da Morgante fatta di concerto con il comune di Avetrana e il movimento Manduria Noscia che evidentemente non è piaciuta alla consigliera di Torricella. Sull’edizione cartacea di domani altri particolari della vicenda.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette