Iniziativa dettata dalla disperazione

Divieto di sosta non rispettato: "Non chiamo i vigili, ma ti pubblico il video su Facebook"

«Se chiamo i vigili sarò giudicato cattivo, spero che almeno questo funzioni», spiega il farmacista nella sua video-denuncia indirizzata non solo al proprietario recidivo

Locali
Manduria domenica 11 novembre 2018
di La Redazione
Emanuele Bellocchi
Emanuele Bellocchi © La Voce di Manduria

«Per rispetto di chi ha bisogno della farmacia si prega di NON sostare per lungo tempo sulle zone dedicate ai meno fortunati». Prima ha postato, in più occasioni, sulla pagina Facebook della propria farmacia, questo semplice appello. Poi ha lasciato il classico foglio sul parabrezza dell’auto con l’invito a non sostare nello spazio riservato ai clienti bisognosi di farmaci. Poi, visto che nessun sistema ha funzionato, il dottore Emanuele Bellocchi ha pensato di «sputtanare» il cattivo comportamento dell’automobilista filmando l’auto in divieto (sempre la stessa) pubblicando tutto sul social network. «Se chiamo i vigili sarò giudicato cattivo, spero che almeno questo funzioni», spiega il farmacista nella sua video-denuncia indirizzata non solo al proprietario recidivo della macchina, ma anche a quello che ha lasciato la bicicletta legata al palo con il cartello che indica il divieto di sostare.

Lascia il tuo commento
commenti