La manager delle cantine Soloperto

Sabrina Soloperto la più votata “Donna del vino”

Unica imprenditrice pugliese, l’sponente della notissima famiglia di vinificatori manduriani è risultata al quinto postoper numero di voti su 27 candidate con ben 117 voti

Locali
Manduria mercoledì 07 novembre 2018
di La Redazione
Sabrina Soloperto
Sabrina Soloperto © La Voce di Manduria

La manduriana Sabrina Soloperto è stata eletta per il triennio 2019-2022 nel Consiglio Direttivo Nazionale delle Donne del Vino. Unica imprenditrice pugliese, l’sponente della notissima famiglia di vinificatori manduriani è risultata al quinto postoper numero di voti su 27 candidate con ben 117 voti ricevuti da imprenditrici di tutta Italia. Sabrina Soloperto eragià stata eletta per il triennio 2016 - 2018 e quindi è già attualmente all’interno dello stesso Cda. Le Donne del Vino sono la più grande e attiva associazione femminile mondiale del settore enologico e, in Italia hanno aperto la strada ad altre associazioni di donne impegnate in altri comparti economici con un format basato sull’inclusione dell’intera filiera da chi produce uva a chi scrive, vende, serve le bottiglie. Gode di una notevole reputazione sia in Italia che all’estero e riunisce produttrici, vignaiole, ristoratrici, enotecarie e giornaliste del settore. L’associazione, nata nel 1988, oggi conta più di 750 associate, la Presidente in carica è Donatella Cinelli Colombini, senese, produttrice di Brunello di Montalcino e docente di Turismo del vino. L’obiettivo de Le Donne del Vino è diffondere la cultura e la conoscenza del vino attraverso la formazione e la valorizzazione del ruolo della Donna imprenditrice nel settore vitivinicolo ed enoturistico.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette