Difeso dall'avvocato manduriano Lorenzo Bullo

Mandato d'arresto europeo, libero dopo un giorno

Concessa la libertà con l’obbligo di firma per due volte la settimana nel suo attuale comune di residenza, Bari. ​

Giudiziaria
Manduria sabato 12 gennaio 2019
di La Redazione
Avvocato Lorenzo Bullo
Avvocato Lorenzo Bullo © La Voce di Manduria

Romania, Francavilla Fontana, Taranto, Bari e Milano. Il trentunenne rumeno, A. Nicolae, ingegnere, consulente di alcune compagnie petrolifere che operano in tutta Europa, si è spostato in più città per lavoro prima di essere arrestato nel capoluogo lombardo dove è stato raggiunto da un ordine di arresto europeo emesso dalla magistratura romena. A tirarlo fuori, l’altro ieri 10 gennaio, dopo solo un giorno di cella, ci ha pensato l’avvocato manduriano, Lorenzo Bullo (nella foto), a cui il professionista si è rivolto. Ad accogliere la richiesta di scarcerazione è stata la quinta sezione penale della Corte d’Appello di Milano che nel convalidare l’arresto (il mandato di cattura era stato emesso dall’autorità giudiziaria rumena perché l’ingegnere aveva rifiutato di sottoporsi ad un test alcolico mentre guidava l’auto in Romania), ha concesso al trentunenne la libertà con l’obbligo di firma per due volte la settimana nel suo attuale comune di residenza, Bari.

Lascia il tuo commento
commenti