Piccoli attori

​L’I.C. “Don Bosco” va in scena con l’Odissea

Lo spettacolo è nato come prodotto finale del progetto “Continuiamo a stare insieme”...

Cultura
Manduria mercoledì 16 gennaio 2019
di La Redazione
Preparativi
Preparativi © La Voce di Manduria

Venerdì scorso nell’auditorium del Liceo “F. De Sanctis- G. Galilei” di Manduria gli alunni dell’I.C. “Don Bosco” hanno rappresentato “L’Odissea” di Omero con grande soddisfazione e successo di pubblico.

Lo spettacolo è nato come prodotto finale del progetto “Continuiamo a stare insieme”, fortemente sostenuto dal Dirigente Roberto Cennoma, finalizzato a consolidare la continuità educativa tra scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, ed è stato realizzato grazie alla dedizione di insegnanti, docenti e personale ATA, in stretta collaborazione con le famiglie degli alunni.

La messa in scena dell’Odissea da parte di un’istituzione scolastica quale l’ I.C. “Don Bosco”, che finalizza il suo operato all’apprendimento dell’alunno e lo organizza in un curriculo a misura dell’alunno stesso, si è trasformata naturalmente in un’occasione per raccontarsi: il viaggio è presto divenuto metafora dell’apprendimento stesso, intenso come percorso di acquisizione delle competenze, la sua dimensione diacronica è divenuta metafora dei differenti ordini di scuola, Ulisse, il protagonista della piece teatrale, è divenuto metafora di ogni alunno, che il curriculo dell’I.C. Don Bosco pone sempre al centro della didattica, perché il suo percorso di studio si realizzi attraverso l’emozione della scoperta da protagonista.

Così, con le loro apprezzate doti, i giovani interpreti hanno mirabilmente allietato il pubblico convenuto e lo hanno altresì introdotto nei precordi del “fare scuola” dell’I.C. “Don Bosco”, rivelando professionalità competenti e flessibili che lavorano in team per garantire ad ogni alunno il successo formativo. (Nota stampa dell'IC Don Bosco)

Lascia il tuo commento
commenti