Scultura

Daniela Giglio espone le sue opere nel convento San Francesco

Sabato 13 ottobre alle ore 18,00, il Vernissage della mostra di sculture “Le forme dell’intangibile vivere umano di Daniela Giglio presso il Convento San Francesco

Cultura
Manduria venerdì 12 ottobre 2018
di La Redazione
Locandina
Locandina © La Voce

Sabato 13 ottobre alle ore 18,00, il Vernissage della mostra di sculture “Le forme dell’intangibile vivere umano di Daniela Giglio presso il Convento San Francesco - Piazza San Francesco - a Manduria. La mostra promossa dall’Associazione Noi che l’Arte Bari – Milano è curata da Massimo Diodati, sarà presentata dal critico Aldo A. Pezzarossa e resterà aperta fino al 21 ottobre 2018 - orario apertura mostra 17/20. Daniela Giglio, classe 90, vive a Conversano (BA). Frequenta il Biennio Specialistico dell’Accademia di Belle Arti di Bari, corso Scultura. 2017 vincitrice la 21° concorso internazionale di Scultura vincendo il primo premio, “IL CIGNO, vent’anni dopo” Fondazione Peano di Cuneo con l’opera la sua scultura dal titolo “L’abbraccio del cigno” istallata a piazza Boves a Cuneo il 22 settembre u.s.. Vincitrice del concorso “Esmea - Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts, “Liceo classico, “F. De Sanctis” di Trani, collocata davanti al Liceo tranese. 2018 - Vincitrice del II concorso Silvia Paolini organizzato in collaborazione con eCampus Università a Bari con l’opera Big Bang.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette