All'uscita di Taranto

Scontro frontale, tre avvocati manduriani in ospedale

Tutti hanno riportato un trauma cranico commotivo con una prognosi di quindi giorni ognuno salvo complicazioni

Cronaca
Manduria martedì 18 giugno 2019
di La Redazione
Lo scontro all'uscita di Taranto
Lo scontro all'uscita di Taranto © La Voce di Manduria

Poteva andare molto peggio a tre avvocati manduriani che ieri sono stati coinvolti in un brutto incidente stradale avvenuto a Taranto. La macchina con a bordo i tre professionisti che rientravano a Manduria dopo aver svolto attività nel Tribunale della città jonica, si è scontrata frontalmente con un’altra autovettura che si era immessa su una rotatoria nel senso vietato. Una disattenzione del conducente, probabilmente, che ha sfiorato il peggio. Nell’urto sono rimasti feriti tutti e quattro gli occupanti delle due auto. I tre avvocati, due uomini e una donna, tutti componenti dello studio legale Bullo, e l’altro ferito sono stati soccorsi dalle ambulanze del 118 e trasportati d’urgenza all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove sono stati sottoposti ad esame tac ed altri controlli specialistici.

Tutti hanno riportato un trauma cranico commotivo con una prognosi di quindi giorni ognuno salvo complicazioni. Stessa prognosi per il conducente dell’altra autovettura. Dopo gli esami i quattro sono stati dimessi. Con questo incidente che da come sono state distrutte le auto e la dinamica avrebbe potuto arrecare danni maggiori, lo studio Bullo resta dimezzato. Tre dei suoi componenti infatti dovranno rispettare un periodo di riposo forzato.

L’incidente è avvenuto all’uscita di Taranto sulla strada che costeggia il carcere e porta a San Giorgio.

Lascia il tuo commento
commenti