Il bilancio dell'Arma

Attività dei carabinieri, quattro arresti per droga e maltrattamenti in famiglia

Le Stazioni di Sava, Maruggio, San Marzano di San Giuseppe, Manduria e Torricella nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione...

Cronaca
Manduria domenica 30 dicembre 2018
di La Redazione
Carabinieri Manduria
Carabinieri Manduria © La Voce di Manduria

Quattro arresti, altrettante denunce a piede libero e una persona segnalata quale assuntore di sostanze stupefacenti sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere. Le Stazioni di Sava, Maruggio, San Marzano di San Giuseppe, Manduria e Torricella nel corso di tale attività, in esecuzione di ordini di carcerazione hanno tratto in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Taranto:

-un 46enne, di Manduria (Ta), condanno a espiare la pena di anni 6, mesi 3 e giorni 12 di reclusione perché riconosciuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;

-un 73enne, di Faggiano (Ta), condannato a espiare la pena di anni 5 di reclusione perché riconosciuto colpevole di truffa, ricettazione e furto aggravato;

-un 45enne, di San Marzano di San Giuseppe (Ta), condannato ad espiare la pena di mesi 8 di reclusione perché riconosciuto colpevole di evasione.

Inoltre in esecuzione di ordinanza di applicazione della custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Taranto hanno arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari un 40enne, di Manduria, perché riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Nel medesimo contesto operativo, 4 persone sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina poiché ritenute responsabili di diversi reati e più specificatamente: 1 per violazione dei doveri, sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro penale o dell’Autorità Amministrativa; 1 per guida in stato di ebbrezza alcoolica; 1 per furto aggravato in concorso, porto abusivo di armi o strumenti atti ad offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Infine un 19enne residente a San Severo (Fg) veniva segnalato alla Prefettura competente poiché trovato in possesso di gr. 1 di hashish che verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto. (Nota stampa dei carabinieri)

Lascia il tuo commento
commenti