Dalla rianimazione del Santissima Annunziata

Ancora disperate le condizioni della bimba gettata dal terzo piano. L'ultimo bollettino medico

Situazione molto critica

Cronaca
Manduria lunedì 08 ottobre 2018
di La Redazione
Ospedale Taranto
Ospedale Taranto © Google

Sono ancora disperate le condizioni della bimba di sei anni che ieri è stata scaraventata dal balcone al terzo piano da suo padre che prima aveva accoltellato il figlio dodicenne. L'ultimo bollettino medico diffuso dall'Ufficio comunicazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto dove è ricoverata nel reparto di rianimazione, traccia un quadro clinico drammatico. Ecco di seguito il testo.

«La bambina per il grave trauma da precipitazione è affetta da un gravissimo trauma cranico con emorragia subaracnoidea diffusa, trauma massiccio facciale e trauma toraco-addominale maggiore per cui nella giornata di ieri è stata sottoposta ad intervento chirurgico urgente di splenectomia, sutura gastrica per lesioni da scoppio, controllo di emorragia epatica e posizionamento di drenaggio pleurico. Attualmente, nonostante le cure del caso, la situazione clinica è estremamente critica e la piccola paziente versa in condizioni di coma profondo con gravissima instabilità emodinamica. Il Direttore Generale, avv. Stefano Rossi, e l’intera Direzione Medica dell’Asl seguono costantemente l’evolversi della situazione clinica della piccola paziente».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Felice ha scritto il 08 ottobre 2018 alle 19:15 :

    Forza piccolina.. facci vedere quanto sei forte!!! La mamma e tuo fratello ti aspettano. Noi tutti ti aspettiamo. Rispondi a Felice

Altre news
Le più commentate
Le più lette