Caso Scazzi - Transennata la villetta di via Deledda ad Avetrana.

Cronaca
Manduria venerdì 15 ottobre 2010
di Redazione On-Line
Caso Scazzi - Transennata la villetta di via Deledda ad Avetrana.
Caso Scazzi - Transennata la villetta di via Deledda ad Avetrana. © n.c.
AVETRANA - E'  corso da questa mattina un sopraluogo dei carabinieri del  RIS nel garage-cantina dell' abitazione di Michele Misseri, dove il 26 agosto avrebbe strangolato  la nipote 15enne Sarah Scazzi. Sul  posto è presente anche Misseri con il suo avv. Daniele Galoppa e i magistrati  che si occuppano del caso, gli inquirenti vorranno ricostruire le fasi del delitto.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • donato ha scritto il 22 ottobre 2010 alle 22:18 :

    sono tutti e due colpevoli 30 anni di lavori forzati poi si vede se anno fatto abbastanza lovoro si liberano sonno continua altri 10 anni Rispondi a donato

  • sara ha scritto il 15 ottobre 2010 alle 21:01 :

    credo anch'io che Messeri stia coprendo qualcuno, strani i macabri particolari circa la violenza carnale post mortem (impossibili da verificare stante lo stato del corpicino), perch aggravare la propria posizione aggiungendo al reato di omicidio volontario il vilipendio di cadavere? Come possibile che Sarah, insidiata dallo zio, lo abbia seguito nel buio di una cantina? Alle 14,40 di un sonnolento e silenzioso pomeriggio di agosto non si sono sentite grida? Dov'era Sabrina e dove era sua madre? Gli inquirenti riusciranno certamente a svelare gli intrighi di una vicenda squallida ma, forse, prevedibile Rispondi a sara

  • Simona ha scritto il 15 ottobre 2010 alle 16:57 :

    Le mie sono solo supposizioni che mi portano a fare ricostruzioni sull'omicidio della povera Sarah che mi ha colpita profondamente...dopo aver ascoltato gli esiti dei vari interrogatori mi chiedo se nel momento dell'omicidio oltre a Michele non ci fosse un'altra persona, come per esempio un collega di lavoro visto che, come afferma il Misseri, era nella cantina-garage a riparare il trattore insieme allo stesso Misseri...oppure se il Misseri stia coprendo la figlia Sabrina per evitare che venga compromessa la reputazione della stessa, questo me lo f pensare il desiderio,del Misseri,di suicidarsi. Questo, secondo lui, comporterebbe 1 la chiusura del caso visto che il corpo della povera Sarah stato trovato e 2 per la sua famiglia non comporterebbero ulteriori interrogatori ed indagini...Secondo me il Misseri vuol proteggere qualcuno, e togliendosi la vita non farebbe altro che riuscire nel suo intento che non s per quanto tempo riuscir a Rispondi a Simona

  • Simona ha scritto il 15 ottobre 2010 alle 16:57 :

    nascondere ancora. Sicuramente le Forze dell'ordine stanno facendo benissimo il loro dovere, e un GRAZIE v tutti loro, ma il mio consiglio continuare ad interrogare il Misseri incessantemente...sar lui a farci il nome del vero colpevole. Grazie, mi sono finalmente sfogata dicendo ci che penso da tempo e credo di averlo fatto verso le persone che sanno ascoltare. Rispondi a Simona