Chilometro zero

Campagna Amica di San Pietro in Bevagna

I produttori agricoli di Campagna Amica oltre alla vendita dei propri prodotti agricoli daranno vita allo street food agricolo con i propri prodotti da filiera cortissima

Attualità
Manduria lunedì 03 agosto 2020
di La Redazione
Locandina
Locandina © La Voce di Manduria

Speciale appuntamento *sabato 8 agosto 2020* nella nuova location del mercato estivo Campagna Amica di San Pietro in Bevagna, una delle più gettonate zone balneari del Salento, frazione di Manduria, dove in estate il mercato di Coldiretti dà appuntamento ai residenti e ai turisti due volte a settimana, ogni martedì e venerdì pomeriggio Piazza delle Perdonanze al lato della chiesa di San Pietro, individuata dagli organizzatori per portare nel cuore della località turistica la vera agricoltura pugliese, offrendo al consumatore una ricca gamma di prodotti genuini e garantiti tra cui scegliere.

I produttori agricoli di Campagna Amica oltre alla vendita dei propri prodotti agricoli daranno vita allo street food agricolo con i propri prodotti da filiera cortissima.

Si potranno gustare varie pietanze: dai piatti di pasta della tradizione pugliese come le orecchiette fatte in casa con sugo fresco e cacioricotta, ai panini con capocollo di Martina Franca e crema di carciofo IGP, dai panini con hamburger locale alle classiche bruschette, per arrivare agli spiedini di frutta fresca e succhi di frutta a km zero. Non mancherà ovviamente il vino DOC locale, sua maestà il Primitivo di Manduria.

I produttori agricoli daranno luogo, inoltre, a momenti di dimostrazione didattica come la produzione in diretta della mozzarella tipica da parte del mastro casaro, o il laboratorio didattico sulla vita delle api e sui prodotti dell'alveare con l'assaggio delle varie tipologie di miele e la degustazione guidata di olio evo e vino.

Ovviamente sarà possibile anche acquistare dal mercato agricolo ortaggi e frutta di stagione rigorosamente a chilometro zero compresi meloni, angurie, fioroni, albicocche e pesche. Sarà possibile acquistare carni locali e salumi nostrani, il capocollo di Martina Franca, latticini e formaggi freschi o stagionati come il caciocavallo in grotta, ma anche prodotti da forno e agri-snack, miele, succhi di frutta, confetture e marmellate, paté e creme spalmabili. E, ancora, farine e legumi, succhi di melograno e mirtillo, miele, aceto di mele, uova di galline allevate all’aperto, vino e olio extra vergine di oliva.

Lascia il tuo commento
commenti