La cantante dagli Stati Uniti fa arrivare il suo appello

Romina Power: «Quel depuratore è un crimine, forza, questa volta dobbiamo agire»

Contro il depuratore in zona Urmo

Attualità
Manduria mercoledì 31 luglio 2019
di La Redazione
Romina Power
Romina Power © La Voce di Manduria

Anche Romina Power al fianco di chi si batte per lo spostamento del depuratore di Manduria. Da sempre vicina alle battaglie ambientaliste in difesa dei luoghi che ha conosciuto e ammirato, l'artista esprime la sua vicinanza con un video messaggio che invia dagli Stati Uniti dove si trova.

«Io credo che questo depuratore sia un crimine. Facciamo qualcosa ora che si può. Facciamo tutti qualcosa, uniti, per una volta. Questo cosiddetto depuratore non si deve fare se vogliamo difendere questo nostro bello mare che ci invidiano in Italia e in alcuni paesi del mondo. Io sarò con voi con il cuore, ma sostenete la battaglia dei comitati. Forza, questa volta dobbiamo veramente agire».

Lascia il tuo commento
commenti