Lunedì, 6 Febbraio 2023

News Locali

Per vecchi debiti

Comune–Gialplast è lite in Tribunale, la giunta si costituisce in giudizio

Giustizia Giustizia

Un nuovo fronte di lite giudiziaria si è aperta tra l’amministrazione manduriana e una ditta affidataria di servizi, quelli dei rifiuti in questo caso. La Gial Plast, attuale affidataria della raccolta e smaltimento della spazzatura differenziata, ha fatto causa all’ente che non avrebbe riconosciuta una somma, di cui non si conosce l’importo, per il lavoro svolto nel periodo dell’inizio attività.

Nella delibera con la quale la giunta Pecoraro invita l’avvocatura interna a costituirsi in giudizio contro la Gial Plast, si apprendono alcuni particolari del contenzioso.

«È stato acquisito agli atti dell’Ente – si legge - atto di citazione dinanzi al Tribunale delle imprese di Bari, della Gial Plast srl, (rappresentato dagli avvocati Oronzo Marco Calsolaro e Valentina Mele) contro Comune di Manduria». L’oggetto del contendere è questo. «La richiesta di restituzione delle somme anticipate a titolo di smaltimento dei rifiuti ingombranti e, per l’effetto – si legge sempre nell’atto di giunta -, condannare il Comune di Manduria al pagamento delle somme dovute ovvero nelle somme diverse, minori o maggiori, ritenute di giustizia, oltre rivalutazione monetaria ed interessi nella misura di legge sulla somma rivalutata e fino all’effettivo soddisfo».

Nel 2020 la Gial Plast subentrava alla Igeco, affidataria titolare dell’appalto, a seguito d’interdittiva antimafia che aveva colpito la Igeco stessa. Evidentemente in quel primo periodo del subentro, deciso in fretta per evitare l’interruzione del servizio di raccolta rifiuti, i conti non quadrarono per la società che ora si è rivolta al giudice per ottenere quello che ritiene sia un diritto.

 


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

«Ridicola», «bizzarra», «inadeguata». Questi sono gli aggettivi più utilizzati dai manduriani che respingono ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

Ridare dignità al “quartiere” Sice coinvolgendo l’amministrazione comunale e richiamando i residenti al rispetto ...

Locali
La Redazione - sab 4 febbraio

La polizia municipale di Manduria ha pubblicato l'ordinanza che dispone lo spostamento del mercato settimanale lungo il viale Aldo ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Nel 2000 aveva già 80 anni. Ieri la donna più anziana di Manduria ha compiuto 103 anni. Si chiama Maria Giuseppa ...

Locali
La Redazione - ven 3 febbraio

Chi vorrà soggiornare per brevi o lunghi periodi nel territorio manduriano dovrà pagare una tassa di soggiorno come ...

Ufficio anagrafe al collasso, sino a due mesi di attesa
La Redazione - gio 26 gennaio

Lunghe attese per avere un certificato anagrafico per il poco personale in servizio. È la nuova emergenza che si registra nel municipio di Manduria dove gli spostamenti del personale da un ufficio all’altro, spesso contro la volontà ...

Due avvocati manduriani per il prossimo Consiglio dell’Ordine forense ionico
La Redazione - gio 26 gennaio

Sono due gli avvocati manduriani che si candidano per il nuovo Consiglio dell’ordine forense della provincia di Taranto le cui elezioni sono incorso e si concluderanno sabato. Si tratta di Luigia Brunetti e Nicola Marseglia. ...

Artisti manduriani onorano in altri comuni la Giornata della Memoria, mentre Manduria...
La Redazione - ven 27 gennaio

Per Manduria e i manduriani, la Giornata della memoria che ci celebra oggi, si farà altrove. Non di certo nella città messapica, perché per commemorare le vittime dell’Olocausto, l’amministrazione ...