Lunedì, 6 Febbraio 2023

Calcio

Due a zero per i giovani biancoverdi

Calcio, il derby juniores se lo aggiudica il Manduria

La formazione in campo con Filippo Pasculli La formazione in campo con Filippo Pasculli

Va al Manduria il derby con la Don Bosco che inaugurava il Campionato Juniores Regionale. Sul sintetico del "Camassa" di Sava le due formazioni, ben dirette dai tecnici Giovanni Puglia, sulla panchina della Don Bosco che per il calendario giocava in casa, e Francesco Sportelli, alla guida del Manduria, hanno dato vita ad un match combattuto ed equilibrato. Il folto pubblico presente sugli spalti ha potuto apprezzare le doti agonistiche e tecniche dei protagonisti in campo ma, soprattutto la loro correttezza e sportività. Alla fine a prevalere è stato il Manduria che ha capitalizzato al meglio le proprie chance, ma l'onore delle armi va alla Don Bosco per aver combattuto fino al termine. Primo tempo di netta marca gialloblù.

I ragazzi di Puglia appaiono maggiormente convinti tanto da sorprendere gli avversari con un atteggiamento particolarmente propositivo. Il vantaggio, siglato dall'ottimo Giulio Moccia bravo a finalizzare un'azione corale, è la logica conseguenza del migliore approccio dei padroni di casa. Il Manduria sbanda ma, gradualmente, trova l'equilibrio. E anche il pari  con Pasculli, ma il tutto viene vanificato da una  posizione di offside. In chiusura di frazione, però, è lo stesso centravanti biancoverde ad approfittare di una indecisione della retroguardia della Don Bosco e a siglare il goal che manda le due squadre negli spogliatoi sul ris di parità .

La seconda frazione registra un deciso cambio di marcia da parte del   Manduria che, dapprima, sfiora il vantaggio  colpendo la traversa direttamente su punizione e, poi, la ribalta ancora con Filippo Pasculli (nella foto), anche se l'avvio dell'azione sembra viziato da un fuorigioco. Ciò nulla toglie al gesto tecnico del giovane attaccante, che con la sua doppietta decide la contesa. La Don Bosco si produce in un generoso forcing finale che, tuttavia, non incide più sullo score.


© Tutto il materiale pubblicato all’interno del sito www.lavocdimanduria.it è da intendersi protetto da copyright. E’ vietata la copia anche parziale senza autorizzazione.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA
Sport
La Redazione - ven 3 febbraio

Cresce la febbre da finale. Ad affievolire l'entusiasmo, crescente, non basta lo score di match uno. ...

Sport
La Redazione - gio 2 febbraio

La tifoseria del Manfredonia è impegnata in una eccezionale campagna di reclutamento per riempire gli spalti ospiti del ...

Sport
La Redazione - mar 31 gennaio

Il de profundis dello sport, della libera informazione. Questa la triste rappresentazione andata ...

Sport
La Redazione - sab 28 gennaio

Nella trasferta di Castrignano dei Greci,  contro il Maglie orfano del proprio impianto, il Manduria cerca di ravvivare la fiamma  della speranza. ...

Sport
La Redazione - gio 26 gennaio

Il Giudice Sportivo si è espresso circa il reclamo proposto dall’UG Manduria che chiedeva la sconfitta per 3-0 dell’ASD ...

I manduriani Modeo e Micera segnano un altro traguardo nel calcio
La Redazione - mer 7 dicembre 2022

Lo scopritore manduriano di giovani talenti del calcio, Antonio Modeo, porta a casa un nuovo risultato. Il portiere 14enne di Policoro, Rocco Dente, in forza all’As Bari grazie all’operazione conclusa un mese fa dal dirigente ...

Calciomercato: Calò, dall'Avetrana torna nella sua Manduria
La Redazione - ven 9 dicembre 2022

Si chiude col botto, l'ennesimo, la settimana di calciomercato del Manduria. Il presidente Giuseppe Vinci, grazie ad un lavoro certosino protrattosi per giorni, fa un altro regalo di valore assoluto all’appassionato popolo biancoverde. ...

Manduria - Città di Gallipoli, l'incontro dell'anno per un pubblico delle grandi occasioni
La Redazione - sab 10 dicembre 2022

La partita dell'anno. Un'iperbole per descrivere un incontro che può valere una stagione. Quello fra Manduria e Città di Gallipoli  è un incrocio attesissimo al quale la formazione ...