Mercoledì, 6 Luglio 2022

Cronaca

E' successo a Lecce

A 72 anni ancora sulle impalcature, infortunio sul lavoro mortale per un avetranese

Ambulanza Ambulanza © Google

Ancora un infortunio mortale sul lavoro nel Salento. La vittima è un operaio edile di Avetrana, Donato Marti, di 72 anni, precipitato da un’impalcatura di un cantiere edile del centro cittadino poco distante da Piazza Mazzini a Lecce.

La tragedia si è verificata in via Giuseppe Parini. Il trauma riportato nella caduta  è stato fatale per l’uomo nonostante la corsa in ambulanza all’ospedale Vito Fazzi dove è morto subito dopo il ricovero.

Sul posto oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti di polizia e gli ispettori dello Spesal dell’Asl di Lecce. A questi ultimi anche il compito di verificare il rispetto di tutte le norme previste in materia di sicurezza sul lavoro.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.
stai rispondendo a

COMMENTA

7 commenti

  • Domenico
    mar 28 giugno 12:56 rispondi a Domenico

    ovvio che non si trovano lavoratori giovani,stanno tutti con il reddito di cittadinaza o tutti studenti nessuno più vuol fare lavori pesanti,fessi come me" ca onnu carisciatu ucceti e cauci"non c'è ne sono tanto lo stato li mantiene belli freschi e li sovvenziona pure

  • Donato
    mer 22 giugno 07:49 rispondi a Donato

    Qui al nord Italia sono tutti operai non italiani, est Europa. Se non hai gli operai non prendi il contratto, lo stato ha dato l'opportunità di far lavorare tanta gente, ma non ha incrementato i controlli per far sì che lavoratori siano in sicurezza e che non si frodi lo stato, come tanti hanno l'opportunità di farlo, come mostrano in TV. Spero che la persona che è caduta sia stata assunta con regolare contratto di lavoro, mi sembra strano però che a 72 anni uno lavori ancora, doveva essere in pensione. Sentite condoglianze alla famiglia.

  • coscienza
    mar 21 giugno 21:05 rispondi a coscienza

    Non facciamo il solito moralismo e non saltiamo a conclusioni affrettate. Può anche essere stato un malore a far perdere l'equilibro. Chiediamoci invece perché al giorno d'oggi un uomo di 72 anni è costretto a lavorare sulle impalcature...

  • Gregorio
    mar 21 giugno 19:13 rispondi a Gregorio

    Grazie Stato.grazie politici.Quando a Voi????

  • Ale
    mar 21 giugno 13:41 rispondi a Ale

    Pultroppo possono fare tutte le leggi del mondo ma se non siamo noi stessi ad essere attenti , difficile trovare un datore di lavoro che faccia lavorare i suoi operai in sicurezza chissa' perche' ,

    • Leo
      mar 21 giugno 20:21 rispondi a Leo

      Ale tu hai ragione ma non stiamo all'asilo hanno una certa età.e secondo me a 72 anni almeno da 10 anni doveva essere in pensione questa è italia.purtroppo

    • Mauro
      mar 21 giugno 16:06 rispondi a Mauro

      Difficile trovare un datore di lavoro che possa trovare un lavoratore giovane oggigiorno...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

Forse si farà l’autopsia sul corpo di Antony Tafuro, il diciottenne di Avetrana rimasto vittima ieri di un incidente stradale avvenuto sulla strada ...

Tutte le news
La Redazione - mar 5 luglio

La società Manduriambiente non avrebbe intenzione di chiudere i battenti nonostante il completamento della capienza ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Incidente stradale con un morto e un ferito intorno alle 18 di oggi sulla strada interna Manduria Avetrana in contrada Monte D’Arena. A perdere ...

Tutte le news
La Redazione - lun 4 luglio

Continuano gli appuntamenti nella Masseria Li Reni di Manduria organizzati da Bruno Vespa: domani 5 luglio alle 19. 00 l’evento ...

«La salina si prosciuga», l’allarme dei residenti
La Redazione - ven 24 giugno

La Salina dei Monaci rischia di prosciugarsi. Per le elevate temperatura sicuramente ma anche per il mancato ricambio dell’acqua di mare a causa del canale di collegamento che sarebbe intasato da sabbia e fango. La denuncia viene da un gruppo di ...

Lotto fortunato, a Manduria vincita di 124mila euro
La Redazione - ven 24 giugno

La dea bendata ha baciato un manduriano che ha centrato il biglietto vincente acquistato da una ricevitoria della città Messapica. ...

Sei ausiliari del traffico per le marine, ecco i nomi
La Redazione - ven 24 giugno

Il sindaco di Manduria con apposito decreto ha assegnato la qualifica di ausiliario del traffico a sei persone selezionate dalla S. I. S. Segnaletica Industriale Stradale srl, titolare del servizio di gestione, controllo e sanzioni dei parcheggi a ...