Salento Puglia E Mondo
I fatti si svolsero il 19 febbraio del 2018. In seguito ad un diverbio, nel corso del quale l’imputato sarebbe stato minacciato di morte, Passiatore raggiunse con la sua auto il 45enne