Salento Puglia E Mondo
La Procura della Repubblica ionica ha iscritto sul registro degli indagati i nomi di dieci medici, cinque della struttura pubblica e cinque di quella privata