I progressisti dicono la loro sul depuratore

«Perchè No» è il titolo di un dibattito pubblico sulla questione del depuratore che si terrà questa sera domenica 19 marzo in Piazza Commestibili a Manduria, a partire dalle ore 18,30. Ad organizzarlo è il movimento progressista «Manduria Lab» che cercherà di fare chiarezza sulle vicende che si sono susseguite in quest’ultimo periodo e che non lasciano intravedere alcun esito positivo che vada nella direzione di ciò che la maggior parte della popolazione chiede a gran voce da anni.

L’incontro affronterà il tema con i dati oggettivi presentati ad oggi, cercando di ottenere riscontri chiari e puntuali rispetto ai tanti dubbi e ambiguità che contraddistinguono l’approssimativo progetto fortemente voluto da questa amministrazione. Interverranno Maria Pasanisi, Cecilia De Bartholomaeis, Gregorio Mariggiò e Tullio Mancino e chiunque vorrà dire la sua.

Questo articolo è stato letto 210 volte

Redazione
About Redazione 21859 Articoli
Redazione de "La Voce di Manduria"

Commenti con Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento