Nessuna giustificazione

 

Hai chiesto a tuo fratello quale diritto aveva per avere quel beneficio. Lo hai fatto con l’aria del gatto che si raccomanda al buon cuore della padrona, e lui si è fidato di te; ti ha detto tutto. Tu ora pensi di avere in mano un modo per far perdere a tuo fratello il beneficio e cerchi di farlo. Dietro la tua sollecitazione, si scopre che tuo fratello aveva anche altri diritti che non gli avevano concesso, e glieli danno, per il tuo dispiacere. Vai a messa quasi tutte le sere. Peccato che tu in chiesa non ci potresti nemmeno entrare a causa di certi tuoi problemi! Prendi in giro le persone che ti stanno intorno, con le tue arie da santarellina, ma se Dio esiste dubito che tu riesca a mettere nel sacco anche lui. Hai un profondo disprezzo per i disabili. Dici che non è colpa tua se un bambino nasce malato. Perché non dici che hai avuto il posto proprio perché facevi volontariato in una associazione potente? Usi tutti a tuo esclusivo tornaconto, cerchi di abbattere tutti quelli che ti stanno attorno per emergere, e non hai giustificazioni per tutta questa cattiveria.

Questo articolo è stato letto 45 volte

  • loading...
Redazione
About Redazione 22131 Articoli
Redazione de "La Voce di Manduria"

Commenti con Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento