Home » Locali, Primo Piano » Fiera Pessima 2014, più piccola ma bella

Fiera Pessima 2014, più piccola ma bella

Manduria  Fiera Pessima 2014, più piccola ma bellaMANDURIA- Più piccola ma esteticamente migliorata e più funzionale per gli espositori e i visitatori. Sono queste le principali caratteristiche che distingueranno la prossima edizione della Fiera Pessima manduriana. Ieri la giunta del sindaco Roberto Massafra ha discusso la proposta deliberativa dell’assessore al ramo Annamaria De Valerio che ha abbozzato già le linee della campionaria 2014. Eccole in sintesi. La gestione sarà affidata ai privati che parteciperanno alla selezione di un bando pubblico di prossima diffusione. Il periodo sarà da venerdì 7 a mercoledì  12 marzo, giornata della ricorrenza del santo patrono dei manduriani. Gli orari, a differenza delle scorse edizioni, saranno continuativi dalle 10 alle 20 nei feriali e dalle 10 alle 22 nei prefestivi e festivi. La parte coperta sarà ridotta a 6.500 metri quadrati (gli altri anni sino a 9mila) e la distribuzione dei settori merceologici sarà più ordinata. Il capitolato di gara prevede l’assegnazione del punteggio più alto a chi proporrà progetti che puntano sull’estetica e la funzionalità degli stand e dei capannoni. Invariato il costo a metro quadro (90 euro) per gli spazi al coperto. Potrebbero invece abbassare quelli all’esterno. L’amministrazione sta valutando inoltre la possibilità di diminuire le tariffe della Tosap a carico delle imprese espositrici. L’area all’esterno sarà riservata per il 30% della sua superficie alle attività agricole. Sarà obbligo del gestore allestire un’area di baby parking all’ingresso della Fiera. La gara sarà fatta in modo tale da permettere al Comune di riaffidare all’aggiudicatario di questa edizione anche quelle del 2015.

 

Manduria Schermata 2014 07 21 alle 10.02.02 Fiera Pessima 2014, più piccola ma bella

1 Commento a " Fiera Pessima 2014, più piccola ma bella "

  1. umberto007 scrive:

    dove naturalmente il primitivo farà da padrone tra degustazioni,conferenze,inviti e filmati

Scrivi un commento

È necessario essere AUTENTICATO per lasciare un commento.