Cadavere nelle campagne di Sava, forse vittima del freddo

Un uomo di nazionalità marocchina con passaporto italiano è stato trovato privo di vita in una casupola nelle campagne di Sava (Ta). Secondo i sanitari del 118 che ne hanno accertato il decesso, l’uomo che aveva 57 anni, sarebbe morto per il freddo. Il corpo, oramai rigido, era accovacciato su un materasso sotto coperte di fortuna in un ambiente privo di riscaldamento e con le finestre senza infissi tappate con dei cartoni. La data del decesso risalirebbe alla scorsa notte. I carabinieri di Sava hanno avvertito il magistrato di turno che deciderà l’eventuale autopsia per accertare l’esatta causa della morte. (Foto di repertorio)

Nazareno Dinoi 

Questo articolo è stato letto 3.800 volte

Redazione
About Redazione 21309 Articoli
Redazione de "La Voce di Manduria"

Commenti con Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento