Arrestato ventenne per detenzione di droga

I carabinieri della stazione di Sava hanno arrestato, in flagranza del reato il ventenne savese Jonathan Cosimo D’Aggiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed inosservanza degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale.

I militari, impegnati nella normale attività di controllo del territorio, notavano  un giovane aggirarsi con fare sospetto per le vie adiacenti al locale Municipio. Dopo averlo fermato, D’Aggiano, subito riconosciuto dai carabinieri in quanto destinatario della misura di prevenzione personale dell’obbligo di soggiorno, veniva sottoposto ad una perquisizione personale all’esito della quale veniva trovato in possesso di 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in 6 dosi confezionate con pellicola cellophane, e di una somma in denaro contante di 110 euro.

Lo stupefacente e il denaro rinvenuto sono stati sottoposti al vincolo del sequestro penale, mentre il 20enne è stato tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, collocato in regime di arresti domiciliari in ottemperanza a quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria. Il Giudice dopo averlo interrogato, convalidava l’arresto disponendo la remissione in libertà del soggetto che, in attesa del processo, veniva risottoposto alla medesima misura di prevenzione.

Questo articolo è stato letto 2.541 volte

Redazione
About Redazione 22384 Articoli
Redazione de "La Voce di Manduria"

Commenti con Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento