Home » Notizie Locali, Primo Piano » Amministrative Manduria 2013: turbolenze e indecisioni

Amministrative Manduria 2013: turbolenze e indecisioni

Manduria confusione Amministrative Manduria 2013: turbolenze e indecisioniLe turbolenze che stanno interessando il centrosinistra manduriano in questi giorni con le primarie prima annunciate e poi ritirate per mancanza di condivisione dei candidati da parte di tutti sono solo alcuni dei frenetici eventi che stanno accandendo in città. Sono questi, infatti, i giorni decisivi per la definizione delle alleanze tra i partiti e movimenti e delle relative compilazioni delle liste che, inbase alla nuova normativa, devono necessariamente contenere al loro interno un numero minimo di 8 candidature femminili. Nel centrodestra tiene sempre banco la candidatura del coordinatore cittadino Pdl Luigi Morgante che sarebbe supportato da almeno 3 liste ma che non avrebbe ancora trovato l’accordo con la lista Girardi perchè questi ultimi sarebbero in disaccordo proprio sul nome di Morgante. Il candidato sindaco Roberto Massafra che dovrebbe presentare il proprio progetto e il programma elettorlae in questi giorni, invece, sarebbe molto vicino e in contatto con la lista dell’ex presidente della Provincia di Brindisi e Massimo Ferrarese, “Noi centro”, vedendo, in caso di accordo, salire la propria coalizione a 3 liste. Discorso diverso invece per i Verdi che, al momento vivono ancora una situazione di stallo e indecisione sul da farsi in quanto non hanno portato a nulla di concreto i recenti contatti con “Giovani per Manduria” del candidato sindaco Tullio Mancino e con “Manduria migliore” (che starebbe giocando, però, in questi giorni contemporaneamente su 3 tavoli diversi: centrodestra, Verdi e progetto civico di Roberto Massafra senza aver ancora deciso cosa fare). Nel Movimento 5 Stelle, invece, si è appreso in questi giorni della forte autocandidatura a sindaco del tributarista manduriano Gherardo Maria De Carlo (sempre collocatosi nell’area di destra, anche estrema) che finora non ha trovato alcun esplicito rifiuto da parte dei grillini manduriani.

 

Manduria immagine la Voce 300x260 Amministrative Manduria 2013: turbolenze e indecisioni

Commenti con Facebook

commenti

6 Commenti a " Amministrative Manduria 2013: turbolenze e indecisioni "

  1. MandurianoDOC scrive:

    Tullio Mancino? ohi…

    • Giovanni Dinoi scrive:

      @MandurianoDOC: Non basta dire “Ohi!”. Ha detto che comunicherà i nomi della giunta prima dle voto. Vediamo se saranno nomi giudicabili all’altezza. Ragionando per eccesso e per assurdo, se tu avessi come assessori Riccardo Muti, Margherita Hack e altre personalità di riconosciuto spessore, pensi che saremmo in cattive mani, nonostante la tua ingiustificata avversioen per Mancino? Forse preferisci Capogrosso, Mastrovito, Dabramo, Becci e… vuoi che continui?

  2. Manduria Migliore scrive:

    Manduria Migliore ringrazia per l’interesse manifestato. Pur tuttavia informa che “non gioca su alcun tavolo”, bensì è concentrata nello studio delle problematiche cittadine d’interesse generale e delle possibili soluzioni, nonchè circa la riorganizzazione della “macchina amministrativa” che possa rendere l’Ente più efficiente, nella speranza che ciò possa dare finalmente risposte a tutti noi concittadini. Riteniamo che il “contenuto” di un’offerta amministrativa possa essere più importante del “contenitore” – qualunque esso sia – magari anche ben confezionato, che però poi rischi di essere una “scatola vuota” di quel rinnovamento che, invece, auspichiamo nella politica cittadina e che potrebbe dare spazio al puro civismo presente in Città.

    Cogliamo l’occasione per augurare un buon lavoro a tutti i movimenti e le coalizioni formate e formande affinchè possano essere portatrici di un miglioramento del nostro amato e spesso bistrattato territorio

    • giuseppe scrive:

      @Manduria Migliore: manduria migliore chiunque tu sia (jimmy o domenico) basta scrivere sempre le stesse parole… avete un movimento e sarebbe ora dire da che parte state, con chi state, quali sono le vostre intenzioni fra 20 giorni? presenterete una lista, o un candidato unico come l’altra volta? sarete in coalizione con qualcuno o da soli? invece sempre le solite belle parole in politichese stretto anche voi……

  3. piange manduria scrive:

    Tutti nomi nuovi e si !!!!!
    Salve manduria, anche oggi nella ventosa giornata di aprile.
    Ma i candidati , anche se mai apparsi in liste o incarichi comunali hanno sempre movimentato voti , mi chiedo perché ?
    Il manduriano deve essere in debito con questi personaggi

Scrivi un commento

È necessario essere AUTENTICATO per lasciare un commento.