Lettera al Comune e alla scuola

Scritte naziste vicino alle scuole, l’allarme dei progressisti

La comparsa sui muri dell’Istituto scolastico Michele Greco di scritte d’origine nazista con svastiche e frasi inneggianti al terzo Reich, preoccupano i progressisti

Locali
Manduria sabato 13 gennaio 2018
di La Redazione
Scritte naziste
Scritte naziste © La Voce

La comparsa sui muri dell’Istituto scolastico Michele Greco di scritte d’origine nazista con svastiche e frasi inneggianti al terzo Reich, preoccupano i progressisti di Manduria Lab che in una una nota fatta girare sui social chiedono «una ferma reazione» da parte delle istituzioni scolastiche e municipali «soprattutto – si legge - in considerazione della impressione che simili simboli e frasi potrebbero suscitare nelle menti dei giovanissimi studenti». Lunedì mattina, fanno sapere i progressisti, protocolleranno una lettera diretta alla commissaria Garufi e alla direzione scolastica chiedendo la cancellazione delle scritte e simboli. Nell’occasione proporranno l’intitolazione di uno spazio all’esterno o all’interno dell’edificio alla memoria di Elisa Springer, la donna austriaca sopravvissuta all’Olocausto naturalizzata a Manduria che ha dedicato gli ultimi anni della sua esistenza a testimoniare ai giovani la terribile realtà dei campi di sterminio nazisti.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette