Salvataggio straordinario

Cane che stava per annegare salvato dai bagnanti che ora chiedono aiuto

Dopo il salvataggio i numerosi bagnanti lo hanno tirato a riva e portato al sicuro all’ombra. Le sue condizioni non sembrano essere buone, si presenta stremato e non riesce a stare in piedi.

Locali
Manduria venerdì 11 agosto 2017
di La Redazione
Cane che stava per annegare
Cane che stava per annegare © La Voce di Manduria

Stava annegando ed è stato salvato dai bagnanti che lo hanno annaspare e andare giù stremato. Lo sfortunato bagnante però non era una persona ma un cane. È successo oggi pomeriggio nel tratto di mare tra San Pietro in Bevagna e Torre Borraco all’uscita di Via delle Acacie. L’animale sembra un cucciolo di taglia media ed è privo di collare, molto probabilmente un randagio oppure di qualcuno che lo ha perso o, peggio, abbandonato sul litorale.

Dopo il salvataggio i numerosi bagnanti lo hanno tirato a riva e portato al sicuro all’ombra. Le sue condizioni non sembrano essere buone, si presenta stremato e non riesce a stare in piedi. Chi lo ha soccorso ora chiede aiuto alle istituzioni o a qualche associazione animalista a cui affidarlo non potendolo lasciare ancora lì in spiaggia. Per chi volesse aiutarlo il punto di contatto è il bar Corsaro, più o meno in direzione mercato settimanale.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette