La famiglia la ricerca ancora

Ad un anno dalla misteriosa scomparsa nessuna notizia su Anna Filomena

Dalle ore 23 del 10 luglio 2017 nessuno ha più notizie di Anna Filomena Dinoi, la 46enne manduriana misteriosamente scomparsa...

Cronaca
Manduria mercoledì 11 luglio 2018
di La Redazione
Anna Filomena con il fratello Pietro Dinoi
Anna Filomena con il fratello Pietro Dinoi © La Voce

Dalle ore 23 del 10 luglio 2017 nessuno ha più notizie di Anna Filomena Dinoi, la 46enne manduriana misteriosamente scomparsa dalla masseria sulla via per San Pancrazio Salentino a Manduria dove viveva con la famiglia del fratello Pietro. Ad un anno esatto da quella notte sono ancora i familiari a lanciare appelli mentre le indagini non hanno sinora portato a niente.

La donna che soffriva di disturbi psichici e camminava a fatica è sparita nel nulla.

Di lei nessuno sa più niente dalla sera del 10 luglio dello scorso anno quando, intorno alle 23 si ritirò nella sua stanzetta per andare a letto. La mattina dopo il fratello non la vide uscire e, preoccupato, si affacciò nella stanza non trovandola. Il letto non era nemmeno disfatto e delle sue cose non mancava niente. Dopo aver guardato in tutti gli ambienti della masseria, il fratello Pietro notò che il cancello che dal grande ortale porta sul viale che conduce direttamente sulla provinciale per Lecce, era stato chiuso con la corda che usano come legaccio ma con il nodo rivolto all’esterno come se qualcuno fosse uscito avendo cura di richiudere. Nessuno degli occupanti della casa quella notte, la moglie di Pietro con i due figli, ha detto di aver sentitorumori di auto. Silenzio anche dai cani di guardia quella notte, tre, tutti di grossa taglia e particolarmente attenti e dall’apparenza molto aggressivi.

I carabinieri della compagnia di Manduria che indagano sin dal primo giorno in cui i parenti si presentarono in caserma per denunciare la scomparsa (due giorno dopo la sparizione), non hanno trovato ancora nessuna traccia di lei. Anche la trasmissione di Rai Tre “Chi l’ha visto”, ha trattato l’argomento ma senza nessun servizio sul posto ma con degli appelli lanciati nel corso delle puntate. Le ricerche hanno coinvolto Protezione civile, Vigili del fuoco, carabinieri della Forestale e cani molecolari che hanno scandagliato un’area di cinque chilometri attorno alla masseria visitando ogni pozzo e casolare di campagna. Anna Filomena aveva problemi di natura psichica, non ha mai posseduto telefoni cellulari né ha mai avuto rapporti di amicizia o sentimentali con nessuno. Alcune persone hanno detto alla trasmissione “Chi l’ha visto?” di avere incontrato Anna Filomena a Taranto. Nessuna di questa ha trovato riscontri.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette