Sequestrati 85mila euro

Incassava la pensione della mamma morta, i finanzieri di Manduria la scoprono

Per sei anni ha ritirato la pensione della madre della quale aveva la delega ma che era deceduta...

Cronaca
Manduria martedì 10 luglio 2018
di La Redazione
Guardia di Finanza di Manduria
Guardia di Finanza di Manduria © La Voce
Per sei anni ha ritirato la pensione della madre della quale aveva la delega ma che era deceduta. La truffa è stata scoperta dai militari della Guardia di Finanza di Manduria che hanno sequestrato alla donna 85mila euro pari alla somma intascata indebitamente. L’indagine condotta dalle fiamme gialle della compagnia di Manduria al comando del capitano Giuseppe Lorenzo si è concluso con l’emissione di un decreto di sequestro preventivo per equivalente disposto dalla magistratura. La donna originaria di Torricella ma residente in un comune della Toscana, era tutrice dell’anziana madre per conto della quale ha ritirato l’assegno pensionistico mensile, pari a mille euro, anche dopo la sua morte avvenuta nel 2012. Scoperta dai finanzieri è stata denunciata per truffa aggravata ai danni di ente pubblico (Inps).
Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette