Con il suo avvocato ha raccontato la sua versione

Prima l'aggressione poi l'auto che falcia due giovani, il pirata della strada in polizia

Si è recato spontaneamente ieri alla polizia il manduriano che nella notte tra sabato e domenica, in via Pacelli a Manduria, aveva investito due giovani con la sua auto allontanandosi senza soccorrerli.

Cronaca
Manduria martedì 12 giugno 2018
di La Redazione
Commissariato polizia Manduria
Commissariato polizia Manduria © La Voce di Manduria

Si è recato spontaneamente ieri alla polizia il manduriano che nella notte tra sabato e domenica, in via Pacelli a Manduria, aveva investito due giovani con la sua auto allontanandosi senza soccorrerli. L’uomo che si è presentato con il suo avvocato, ha raccontato ai poliziotti del commissariato la sua versione die fatti che sarà ora oggetto di indagini che gli investigatori avevano già iniziato la notte stessa in cui è avvenuto l’episodio.

Non si sa cosa abbia raccontato l’automobilista la cui azione ha provocato comunque gravissime ferite ai due giovani uno dei quali ha subito la frattura esposta di un femore.

Dalle numerose testimonianze raccolte dai poliziotti intervenuti quando l’auto pirata aveva già fatto perdere le proprie tracce, pare che poco prima, in un locale del centro storico, era scoppiata una lite tra l’automobilista e uno dei ragazzi investiti, quello ferito gravemente. Cosa sia accaduto dopo è materia ora di indagini. Di certo è che poco distante dal locale teatro della rissa, in via Pacelli, la Suv di colore scuro ha investito in pieno i due ragazzi di 25 e 27 anni e si è allontanata procedendo contro il senso di marcia sino a raggiungere Piazza Garibaldi. A quanto pare le scene sarebbero state riprese dalle numerose telecamere di sorveglianza, sia pubbliche che private, presenti in quella zona centrale della città. La versione raccontata dall’automobilista pirata è al vaglio della magistratura che è stata già informata dagli agenti del commissariato di Manduria che sicuramente staranno approfondendo le indagini in cerca di riscontri.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette