Era ricoverato nella rianimazione di Taranto

Manduriano vittima di incidente muore dopo 21 giorni di agonia

Lo scooterista che nel violento scontro aveva riportato un politrauma con trauma toracico chiuso e cranico, fu soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale Giannuzzi di Manduria dove fu sottoposto ad un lungo intervento chirurgico

Cronaca
Manduria lunedì 02 ottobre 2017
di La Redazione
Leonardo Pizzaleo
Leonardo Pizzaleo © La Voce di Manduria

E’ morto dopo 21 giorni di ricovero il manduriano Leonardo Pizzaleo, 52 anni, operaio Ilva, vittima di un incidente stradale avvenuto lo scorso 9 settembre sulla Manduria Avetrana. L’uomo che era ricoverato nella rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, lo scorso 9 settembre viaggiava a bordo di uno scooter quando, per ragioni ancora in corso di accertamento, venne a contatto con due autovetture che provenivano dall’opposto senso di marcia, una Yaris e una Mercedes ClasseA.

Lo scooterista che nel violento scontro aveva riportato un politrauma con trauma toracico chiuso e cranico, fu soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale Giannuzzi di Manduria dove fu sottoposto ad un lungo intervento chirurgico durato quattro ore prima di essere trasferito a Taranto.

Il corpo di Pizzaleo si trova ora nell’obitorio dell’ospedale a disposizione della magistratura che non ha ancora autorizzato la consegna ai familiari per i funerali.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • massimo clemente ha scritto il 03 ottobre 2017 alle 20:52 :

    Persona educata e disponibile, grande lavoratore. Rimarrai nel ricordo dei tuoi colleghi come persona altruista. Sentite condoglianze alla famiglia. R.i.p Rispondi a massimo clemente

  • Vito ricciato ha scritto il 03 ottobre 2017 alle 20:32 :

    Persona favolosa grande lavoratore che brutta notizia r.i.p.caro leo Rispondi a Vito ricciato

  • Adamo Ubertini ha scritto il 02 ottobre 2017 alle 18:48 :

    Leonardo ti ricordero' sempre per la tua immensa educazione...lavoratore instacabile...condoglianze vivissime alla famiglia. Rispondi a Adamo Ubertini

  • Roberto protopapa ha scritto il 02 ottobre 2017 alle 16:09 :

    Un abbraccio alla famiglia pizzaleo per la perdita del loro caro......fiero di averti conosciuto r.i.p. Leo xsempre ... Rispondi a Roberto protopapa

Altre news
Le più commentate
Le più lette