Pronte le opposizioni

L’Arneo torna all’attacco e annuncia ricorso in appello

​La vicenda dell’Arneo che pretende dai cittadini il pagamento di servizi di bonifica mai realizzati, si arricchisce di un nuovo capitolo

Attualità
Manduria sabato 12 maggio 2018
di La Redazione
Arneo
Arneo © Google

La vicenda dell’Arneo che pretende dai cittadini il pagamento di servizi di bonifica mai realizzati, si arricchisce di un nuovo capitolo che interesserà nuovamente le aule di giustizia. Già condannato dal tribunale ad annullare le cartelle di riscossione inviate a migliaia di utenti, tra cui molti manduriani, il Consorzio di bonifica si è appellato alle sentenze con la presunzione di avvenuta realizzazione delle opere per le quali si chiede il ristoro, sostenendo che deve essere il contribuente a provare il contrario.

A prendersi carico della costituzione in appello è ora la Confagricoltura di Manduria che ha già dato mandato all’avvocato Daniele Capogrosso. Il professionista che aveva già curato in primo grado i contribuenti vessati, ha già preparato la linea difensiva da presentare in giudizio. Per il legale «non va sottaciuta la circostanza secondo cui i contribuenti non hanno mai rilevato opere di bonifica riferite ai propri immobili; la pretesa creditoria avanzata dal consorzio – prosegue l’avvocato Capogrosso - sembra diretta solo al conseguimento di introiti, quindi un modo per fare cassa». Il legale, inoltre, ha trovato un altro cavillo procedurale che potrebbe far saltare tutto.

Le cartelle fatte notificare dalla Soget, fa notare il legale, non riportavano alcuna motivazione, ma solo il codice del tributo (630) e l’anno di riferimento (2014). Secondo una legge che regola la materia, invece, «Negli avvisi emessi per il pagamento del contributo consortile – rileva Capogrosso - i consorzi di bonifica devono indicare la motivazione del tipo di beneficio, secondo l’elencazione di cui all’ articolo 18, e l’immobile a cui il contributo richiesto si riferisce». Di tutto ciò l’Arneo non avrebbe fornito alcuna prova.

Lascia il tuo commento
commenti
Altre news
Le più commentate
Le più lette